Caricamento...

resta in attesa :)
Top
dove mangiare a firenze

L’ultimo viaggio che ho fatto qualche settimana prima del lockdown causa COVID-19 a marzo, vede come protagonista la bellissima Firenze. Città d’Arte che ospita capolavori dell’arte e dell’architettura rinascimentale. [Consulta la mia guida cliccando qui]
Ero in treno e ricordo che per tutto il viaggio di andata ho pensato solo ad una cosa “Mo’ che scendo di qua esigo mangiare la bistecca alla fiorentina”. Da brava amante del cibo tradizionale, nei giorni precedenti ho fatto numerose ricerche ed ho annotato alcuni luoghi che hanno addirittura superato le mie aspettative.
Ti guiderò su dove mangiare a Firenze, portandoti nel cuore della tradizione, tra trattorie tipiche e street-food.

SE CLICCHI SULL’INDIRIZZO DI FIANCO A “DOVE?“, SOTTO OGNI LUOGO CHE MENZIONO, VERRAI RIPORTATO SU GOOGLE MAPS.

La Cucina Fiorentina

La cucina fiorentina è caratterizzata da 5 elementi:

  1. Pane toscano non salato – Dalle mie parti si dice ‘nzipeto = insipido. Non è che del sale se ne siano diimenticati, è che questo pane è un perfetto accompagnatore per molti piatti tipici ben strutturati.
  2. Olio – Extravergine di Oliva delle colline
  3. Carne – Alla griglia, bistecche di manzo alla fiorentina, selvaggina arrostita e/o brasata col vino, cinghiale, cervo e coniglio.
  4. Vino – Un tipico Chianti




Dove mangiare a Firenze: Trattorie Tipiche e Street-Food

La Fettunta

La prima sera mi sono recata in questa trattoria dalla particolare atmosfera rustica. Non avendo prenotato ho dovuto attendere un po’, intrattenendomi con un buonissimo bicchiere di Chianti. Come antipasto ho assaggiato la tradizionale “fettunta”, un piatto povero della cucina toscana, nato per riciclare il pane avanzato. La versione classica prevede questa fetta di pane casareccio “bruscato” strofinato con aglio, olio evo, sale e pepe. Io l’ho provata nella sua ottima versione con la salsiccia cruda e, non siate schizzinosi, ne vale veramente la pena. Ottimo il pezzo forte della serata: la bistecca alla fiorentina, la cui carne si scioglieva letteralmente in bocca.

Budellino
Pasta, Lampredotto e Vino

Sarò del tutto onesta: questo posto è stato un ripiego dopo aver provato ad andare da “All’Antico Vinaio” e aver notato una fila lunga almeno 3 ore. Nonostante ciò, quel giorno ho fatto proprio la scelta giusta. Questa piccola osteria ha la cucina a vista per chi decide di assaggiare un po’ di tradizione toscana nella sua versione street-food. La schiacciata che ho assaggiato era molto buona e i prezzi davvero convenienti.

Sosta obbligatoria per recuperare le energie tra una visita e l’altra.

La Casalinga

Se stai cercando un posto dove mangiare a Firenze in un vera trattoria tipica toscana, devi obbligatoriamente venire qui. In questo locale non turistico, frequentato principalmente da fiorentini, si respira aria di tradizione. La cucina è veraceantica e soprattutto fatta con prodotti di prima scelta. Qui potrai assaggiare numerosi piatti tipici spendendo poco. Ho assaggiato alcune specialità e ho concluso il pasto con l’immancabile cantuccio inzuppato nel vin santo.

Il Bollito e lo Stracotto di Giacomo Trapani

Una piccola bottega nel mercato centrale di Firenze dove è possibile assaggiare i prodotti tipici della cucina tradizionale toscana: bollito, stracotto, ribollita, trippa e crostini. Ho provato il panino con il lampredotto, piatto della cucina fiorentina a base di una delle quattro sezioni dello stomaco dei bovini, chiamato così per quella sua particolare forma simile alla lampreda, una specie di “anguilla”.

Assolutamente da provare.

All’Antico Vinaio

Dopo aver stalkerato il loro profilo Instagram per settimane, dopo aver sognato anche la notte il “Bada home la fumah” di Tommaso Mazzanti, sento l’obbligo morale di recensire la loro famosissima schiacciata. Come dicevo prima, ho provato più volte ad accostarmi ai loro punti vendita ma ho fallito per la maggior parte delle volte: le file erano chilometriche e i tempi di attesa davvero assurdi. L’ultima sera sono finalmente riuscita a provarla e… *rullo di tamburi* … non male ma niente di straordinario. Solo non riesco a giustificare le svariate ore di fila. Nonostante questo mi sento di consigliarla: la schiacciata è buona, davvero grande ed ha un ripieno che straborda ovunque.

Se sei in cerca di visite guidate, ti consiglio di affidarti a GetYourGuide.it, attualmente il miglior sito dove poter organizzare escursioni in tutto il mondo. Dai uno sguardo qui sotto 🙂

Leggi anche i miei altri articoli sui “Consigli di Viaggio

Pubblica un commento